Si stava peggio quando si stava meglio 4



Il gioco è per il Commodore 64, si chiama FUCKGAME ed è della svedese SCC anno 1986. Non solo nella schermata iniziale il programmatore mette un tenero annuncio, con tanto di indirizzo e numero di telefono, in cui cerca altri omosessuali ma nella schermata di istruzioni si legge “we are using all our time to have homoparties becose we are all homos in Swedish cracking crew!“. Credo sia il primo gioco esplicitamente omosessuale della storia dei videogames, oltre che il primo coming out di una società informatica.

Io ho fatto 3000 punti e il giudizio è stato “So so”.

GQ

*GQ ha provato a telefonare ma non risponde nessuno.

3 thoughts on “Si stava peggio quando si stava meglio 4

  1. Geek Queer says:

    Body Blows ha riferimenti estetici molto gay ( poi vedere il character di Maria animato di cacca fa sempre ridere); ci dicono che c'è un personaggio gay in Dangerous Streets ma non siamo riusciti a trovare una foto o un video, Abbiamo trovato una rom, ma nessuno di noi ha il coraggio di caricare un gioco per l'Amiga.
    Io concludo che per il computer con il nome più gay di tutti, l'Amiga appunto, uscì questo che più gay non si può:

    http://hol.abime.net/4101

    spero che tutto questo ti sia stato inutile.
    GQ

    Rispondi
  2. Anagramma says:

    Avevo rimosso completamentw Body Blows!! 🙂
    Questo Dangerous Streets non lo conosco, vi farò sapere 🙂
    L'insegnante gaio della schermata in effetti mi mancava 🙂

    Rispondi

Rispondi a Anagramma Annulla risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: