The gayest game of the history

Il nome di questa variante di PacMan è Sexacuda, programmato dalla Peter Pan Software Pirates negli anni 80,e vede il giallo (un po’ pallido a dir la verità) protagonista dalla lingua serpentina, ingoiare tanti peni verdi ed evitare i virus dell’Herpes, con tutta l’invidia di Ms PacMan.
Se avete un emulatore C64 e tanta voglia di giocare a questo storico titolo, cliccate qui per scaricare la rom.
GQ

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: