Esce Grindr per Android

Gli utenti dei cellulari Google potranno finalmente avere accesso a Grindr, applicazione finora riservata ai soli possessori di dispositivi Apple (iPhone, e iPad), lanciato ieri su sistema operativo Android.
Per chi non lo sapesse e fosse capitato su questo sito inserendo in un motore di ricerca “punto a erba”, Grindr è un’applicazione di social network dedicato ai gayz che, grazie alla geolocalizzazione, indica gli utenti dai più vicini ai più lontani. Con la crescita degli utenti di Android, gli sviluppatori di Grindr hanno deciso di lanciare una versione dell’applicazione compatibile con i telefoni Google. Con oltre un milione e mezzo di utenti in 180 paesi, Grindr è uno dei social network più diffusi nella comunità gay. Lanciato nel 2009 negli Stati Uniti, l’applicazione si diffuse rapidamente in tutto il mondo, anche in paesi come l’Iran, Iraq, Israele e Kazakhstan.
A fronte di questo successo, Grindr presto lancerà una versione dedicata alle lesbiche e un’altra solo per eterosessuali.
Scarica il tuo Grindr qui.
GQ

(fonte Tetu.com)

1 thought on “Esce Grindr per Android

  1. Gatto Nero says:

    Ah, che bello essere stato uno degli early adopter italiani.
    Ora tutti mi chiedono le fotine e se sono a o p, come in IRC. Sembra di essere di nuovo negli anni novanta.

    Rispondi

Rispondi a Gatto Nero Annulla risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: