Lasciate che lo Sci-Fi sia fatto da chi se ne intende. Parte 2

Ritorna l’angolo dello SCI-FI fatto da chi se ne intende: i cristiani cattolici.
L’ultima volta abbiamo tremato con Susy e la coppia di demoni dentisti, mentre oggi il nostro fumettista preferito Jack T. ci delizia con atmosfere hard-boiled e action-legally con una punta di medical-drama. Buttate i vostri Uomini Ragni o i manga sodomiti, premete play per la perfetta colonna sonora e leggete:

Sin City (povero Miller)!

Bene, amici della cripta, spero che la lezione sia chiara. Noi ci vediamo al prossimo temporale notturno,
una pessima notte a voi e tanti incubi,
vostro Zio G-Tibia-Q

2 thoughts on “Lasciate che lo Sci-Fi sia fatto da chi se ne intende. Parte 2

  1. MrPropofol says:

    OMG, ma su quale sito pubblicano ‘ste chicche? Mi andrebbe proprio di passarmi qualche Notte Horror. Siamo pure nella stagione giusta.

    Rispondi
  2. geekqueer says:

    Mr Propofol ore e ore di fancazzismo in rete portano a Geekqueer!
    LOLLONE alla sigla, e festeggio con brividi e malinconia, ero solo un ragazzetto ma a Ggiason, Freddy e Maichol gli ho sempre vouto tanto bene:-D

    Rispondi

Rispondi a geekqueer Annulla risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: