Tiger & Bunny – una nippo porno parodia

Un po’ come succede in tutti i mercati dove il porno ha una buona diffusione, anche in Giappone vengono spesso prodotte pellicole ispirate (sarebbe meglio dire che fanno la parodia) a film, serie tv o fumetti di particolare successo. Tra le novità degli ultimi mesi ha suscitato particolare interesse il film tratto dalla serie animata Tiger and Bunny che racconta le avventure di due supereroi in una sorta di psichedelica NewYork anni ’70. La serie, che precisiamo non ha nessun contenuto omosex,  ha avuto un enorme successo anche per l’ottimo lavoro di character design fatto da Masakazu Katsura, il papà di Video Girl Ai e Zetman. Forte della popolarità dei due personaggi, il produttore nipponico Addiction ha quindi realizzato un film hardcore dove i due supereroi più che combattere il crimine combattono tra di loro con lingue infuocate…

Da così:

a così:

La particolarità è che il film, dichiaratamente gay e indirizzato ad un pubblico maschile, ha riscosso un notevole successo anche tra le cosiddette fujoshi, ossia le ragazzine otaku che come accade per i manga yaoi si appassionano a storie d’amore con protagonisti maschili. Potete vedere alcune foto del film (assolutamente non sporcaccione) seguendo QUESTO link. Se poi qualcuno lo trova da qualche parte (o lo vuole ordinare su Amazon.jp) e ce ne vuole fare un recensione, sappia che sarà ricompensato a dovere!

6 thoughts on “Tiger & Bunny – una nippo porno parodia

  1. GeekEr says:

    Quindi ricordatevi di allegare anche una foto recente, possibilmente senza maglietta. Ci aiuterete a semplificare le procedure di invio del premio. Grazie.

    Rispondi
  2. Gorenfield says:

    e noi vorremmo foto di geeker, per decidere se imbarcarci o meno in questa impresa.. Direi che più o meno abbiamo gli stessi gusti 😛

    Rispondi
  3. GeekEr says:

    Facciamo che mi sparo qualche posa “geekqueer in action” e ve le posto nei prossimi giorni…

    Rispondi

Rispondi a GeekEr Annulla risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: