Cosa succede sui social? Perché tanti brand hanno iniziato a occuparsi -o meglio- utilizzare canali di comunicazione, linguaggi e soggetti cari alla comunità LGBT? Per vendere di più? Ovviamente sì, ma non solo, ed è questa la parte che mi interessa discutere. Il fine ultimo del marketing è vendere il prodotto, su questo non c’è… [Continua]

Il bello di avere un blog e non un sito -istituzionale o meno- è che puoi fregartene delle linee editoriali o attenerti a precetti e presupposti. Quindi ho deciso che vi faccio le mie classifiche del 2015 perché io le trovo utili per recuperare cose che mi son perso tra i mille impegni e pensieri.… [Continua]

  Erano circa 4 anni che non davo più questo prestigioso premio a cui ogni softwarehouse ambisce, rinunciando a sonni e sogni, quindi perché negar loro questo importante riconoscimento? Per chi non lo sapesse la PAVONCELLA MALVA AWARD premia i videogiochi che si sono contraddistinti durante l’anno per rappresentazione personaggi LGBT o semplicemente quelli che… [Continua]

Come fece Prada nel 2013, anche Louis Vuitton cede al fascino dei personaggi della serie della Square Enix: sul canale Instagram del direttore creativo Nicolas Ghesquiere è stato pubblicato il video Lightning by Tetsuya Nomura per la Louis Vuitton SERIES 4. La bellissima Claire Farron detta Lightning si riconferma testimonial perfetto e contemporaneo, valicando i confini sempre più sottili… [Continua]

La Barbie è una delle cose più gay del mondo: ne siamo affezionati perché è tutto lì il significato della nostra vita gay, in quel momento in cui l’abbiamo rubata per giocarci di nascosto. Che ancora non sapevamo nulla di orientamenti sessuali, identità di genere e del Gender che cerca di insinuarsi nelle nostre scuole, ma… [Continua]

via Repubblica Russia indaga su Apple per la “propaganda gay” con gli emoticon Il colosso di Cupertino rischia una multa ma anche la chiusura dell’attività sul territorio russo MOSCA – Procedimento amministrativo in Russia contro la Apple, accusata di aver promosso l’omosessualità per aver inserito nel software iOS 8.3 emoticon che raffigurano coppie gay. Lo ha… [Continua]

Il sito Polygon oggi pubblica questa notizia. Il prossimo Assassin’s Creed includerà un personaggio transgender nel suo cast. Ned Wynert, un uomo transgender, svolgerà un ruolo di supporto in Assassin ‘s Creed Syndicate. È uno dei numerosi personaggi non giocabili del gioco e il suo genere avrà alcuna incidenza sulla sua storia, secondo il direttore creativo Marc-Alexis Côté.… [Continua]

(L’articolo è ripreso da Lezpop) LEGGETE LEZPOP! Negli Stati Uniti è uscito a luglio, Star Wars: Aftermath, il nuovo romanzo della saga scritto da Chuck Wendig, che racconta i fatti accaduti dopo Il Ritorno dello Jedi. Uno dei personaggi del libro è Sinjir Rath Velus ed è apertamente gay. Su Amazon, alcuni fan della saga non hanno gradito l’inserimento… [Continua]

Chi non muore si rivede. E direi che questo proverbio calza a pennello in questa occasione in cui torno all’originale e un po’ bistrattato obiettivo di questo blog, ovvero fare da osservatorio sui personaggi LGBT nei videogiochi. Chi invece muore per mano del maestro levantino Altaïr Ibn-La’Ahad nel primo e indimenticabile Assassin’s Creed è il mercante e padrone… [Continua]

Secondo me il Cacciatore di Bambi è bellissimo. And the winner is: Poison.   Premio della Critica a: Gesù. Che tra tanti personaggi di fantasia ci sguazzava perfettamente.      

Articoli random

La Cryptonite Fucsia

Che GravityKid piacesse alla comunità di geekqueerz non ...

The gay character...

Si chiama Boggy, the Dancing Master, ed è ...

Marketing da quattro...

Lesbo-chic-gamer.GQ

I ritorni dei...

Io lo scrivo qui, poi fate un po' ...

That’s gay su...

Il mondo dei videogiochi non è sempre stato ...