The Rocky Horror Picture Show arriva sul Touch-me-Touch-me-screen

Per chi ha letto il mio saggio Videogaymes non dirò nulla di nuovo, ma il gioco The Rocky Horror T.V. Show del Commodore 64 è stato per me la scintilla che mi ha portato ad aprire questo blog, scrivere saggi, fare conferenze, amare i videogiochi e i tacchi alti.
Dell’irresistibile musical ci sono state molte versioni oltre quella del CRL Group PLC: una monocromatica per lo ZX Spectrum, una più colorata del Commodore 128, per l’Amstrad CPC, quella del 1999 per PC The Rocky Interactive Horror Show, addirittura un board game trivial, però mai una versione per il mobile.

Ovvio quindi che questa notizia mi abbia fatto sudare le mani dall’emozione.

Nel 2017 uscirà per smartphone e tablet un nuovo gioco ispirato al musical The Rocky Horror Picture Show, col titolo di Touch-A, Touch-A Touch Me –proprio come la celebre canzone- che permetterà di impersonare un membro del cast teatrale alle prese con la messinscena dello spettacolo.

“Ella ed io, della Rocket Lolly Games ci stiamo impegnando davvero molto per portare questo gioco sul mercato, essendo noi stessi fan, crediamo di poterlo fare con la cura che merita. Molti brand sono cross-generazionale, ma pochi catturano l’immaginario collettivo come The Rocky Horror Show, ancora scandaloso dagli anni ’70 a oggi, ha detto Oscar Clark, regista e co-fondatore della Rocket Lolly Games.

Schermata 2016-03-03 alle 12.17.21

“Rocky racconta una storia di raggiungimento della maggiore età e della diversità; un accogliente e gioiosa esperienza che, essendo noi stessi fan del musical, abbiamo studiato con passione. Questa è l’opportunità di mostrare come un piccolo studio può rendere omaggio e splendore a un grande pezzo di storia”.

“Ho lavorato con Richard O’Brien su The Rocky Horror Show dal momento che tutto è cominciato. Rocky è stato realizzato come uno spettacolo teatrale, un film e anche un gioco per Commodore 64. Tuttavia, ora è il momento perfetto per essere ripensato per i nostri telefoni e tablet”, ha dichiarato Andy Leighton editore musicale del The Rocky Horror Show, “Ella e Oscar hanno una grande passione per questo progetto, e li rende di fatto le persone perfette per portare l’esperienza di gioco ad un nuovo pubblico”.

È possibile seguire l’andamento dei lavori su Twitter via @rocky_touchme o tramite l’hashtag #be_it.

Rispondi