Non ci facciamo mancare nulla, pure lo stagista!

Iniziamo il mese di maggio con una bella novità. Come nelle migliori redazioni giornalistiche del pianeta abbiamo finalmente trovato uno stagista! Epic Win! Si chiama Antonio, ma su queste pagine userà il nome di battaglia Riku90, e da oggi ci darà una mano (santa) a mandare avanti la baracca!

riku90Lo abbiamo selezionato tra migliaia di candiati dopo aver ricevuto un pezzo di prova che, più che un articolo, è una vera e propria analisi con gli occhi a cuore di Snow Villiers, uno dei protagonisti di Final Fantasy XIII.

1296267-snowSe Snow esistess in carne e ossa Riku90 avrebbe già fatto carte false per saltargli addosso e nelle prossime righe ci spiega il perchè:

Partiamo dall’ovvio. Lo avete visto? È l’incarnazione del dio del testosterone. Fisico possente, alto, muscoloso, barba incolta, capello biondo, occhi azzurri: tutti tratti che cerco in un uomo (eccetto per il capello biondo, ma mi posso abituare). Snow non conosce la regola della L e dunque per lui non è valida, di conseguenza siccome le dimensioni contano, è ben più che equipaggiato. A livello caratteriale è abbastanza ottuso, non pensa alle conseguenze, un cazzaro per intederci, ma a cui importa solo l’amore per la sua lei (che sarei io d’altronde).

image_final_fantasy_xiii-11998-1185_0010Si comporta sempre da duro poiché a differenza di tutti i suoi compagni è l’unico che non ha armi ma si fa strada a suon di calci e pugni e il suo ruolo preferito è ovviamente la sentinella, ergo si prenderebbe tutti i danni pur di non metterMi in pericolo.

snow1280sSe tutto ciò ancora non vi basta, aggiungo anche che ha come invocazione Shiva ed il caso è chiuso. Ecco insomma perchè voglio sposare Snow e  siccome sono splendido pure io e non sono geloso, ve lo lascio in un gioco flash in puro stile Fan Service.

GQ-lovers fatevi sentire e date anche voi il benvenuto a Riku90 lasciando qua sotto il vostro commento benaugurale!

4 thoughts on “Non ci facciamo mancare nulla, pure lo stagista!

  1. Matteo Manzi says:

    Buona avventura Antonio! Maaa… non ci racconti quali abusi sessuali hai dovuto subire per diventare stagista?!? Ahahaha 😀

    Rispondi

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: